Dott.ssa Cristina Lanza - Psicologo Psicoterapeuta Roma - Life & Wellness Coach
389 47 22 180 dott.lanza@gmail.com

Superare la chemio con un taglio di capelli

Sara spiega a Lola come maneggiare quelle forbici così grandi per le sue mani di bambina, mentre lei regge un catino in ceramica che raccoglie le ciocche che cadono dalla sua testa, fino a restare calva. La piccola ha il faccino concentrato di chi sa che sta compiendo un gesto importante e che ricorderà per sempre: già, perché Lola non sta semplicemente tagliando i capelli di sua madre, ma sta imparando cosa significhi avere un tumore ed essere costrette a convivere con la chemioterapia, che brucia qualunque cosa trovi. Come appunto la chioma un tempo fluente di Sara Duncan, che a 44 anni ha scoperto di avere un cancro al seno, ma ha trovato la forza di trasformare un evento così drammatico in un’esperienza positiva, chiedendo alla figlioletta Lola, di appena 6 anni, di tagliarle i capelli che avevano cominciato a cadere da soli a causa della chemio, per rendere meno traumatica alla bambina l’accettazione della sua malattia.

Articolo completo www.corriere.it/salute