Dott.ssa Cristina Lanza - Psicologo Psicoterapeuta Roma - Life & Wellness Coach
389 47 22 180 dott.lanza@gmail.com

Male di metropoli. Breve dossier sulla relazione tra inquinamento urbano, alterazione dell’ecosistema e COVID19

Un tempo c’era il Mal d’Africa.
Più poetico, esotico, fascinoso.
Oggi anche l’Africa è sotto l’offensiva Covid 19, in barba alla termolabilità del virus, ma naturalmente non si dice.
Come non si dice che, oltre al Covid, ci sono anche le cavallette, nuova piaga faraonica, figlia dello squilibrio dell’ecosistema.
Non è Jahvè stavolta a mandare piaghe e diluvio, ma Madre Natura, dal maschile al femminile, in un video che fa il giro del web e getta una luce apocalittica sull’epidemia.
Al posto dei profeti biblici, gli epidemiologi che, peraltro da tempo, avevano predetto che procedendo con questi ritmi e modalità di globalizzazione saremmo andati incontro a focolai ripetuti di epidemie potenzialmente pandemiche.
Del resto i primi lavori sulla grande famiglia dei Coronavirus risalgono agli anni ’80 del secolo scorso, e, interessante notarlo, molti sono a firma di gruppi di ricerca cinese.

Articolo completo OnGood