Dott.ssa Cristina Lanza - Psicologo Psicoterapeuta Roma - Life & Wellness Coach
389 47 22 180 dott.lanza@gmail.com

Vedersi brutti, un’anomalia del cervello

Spesso finiscono per diventare clienti affezionati, e frustrati, del chirurgo estetico, ma non è la vanità che li muove; quelli che si vedono brutti fino a fare del proprio aspetto fisico un’ossessione patologica hanno un “baco” nel cervello, che gli fa percepire in modo distorto il proprio volto e il proprio corpo. Sono le persone colpite da una malattia psichica chiamata dismorfofobia o disturbo dismorfico corporeo.

Articolo completo www.corriere.it/salute