Dott.ssa Cristina Lanza - Psicologo Psicoterapeuta Roma - Life & Wellness Coach
389 47 22 180 dott.lanza@gmail.com

Perché i malati di Alzheimer non riconoscono i propri cari?

Quando parliamo di Alzheimer la prima cosa che ci viene in mente è la difficoltà che hanno i malati di riconoscere il volto delle persone che conoscono e, peggio ancora, di coloro con cui hanno condiviso una vita intera, come figli, mogli o mariti. Ma cosa accade nel cervello dei malati di Alzheimer quando non riescono a riconoscere i volti? Alla domanda rispondono i ricercatori del Department of Psychology dell’Université de Montréal che sul Journal of Alzheimer’s Disease hanno pubblicato lo studio intitolato “A qualitative impairment in face perception in Alzheimer’s disease: Evidence from a reduced face inversion effect”.

Articolo completo http://scienze.fanpage.it