Dott.ssa Cristina Lanza - Psicologo Psicoterapeuta Roma - Life & Wellness Coach
389 47 22 180 dott.lanza@gmail.com

L’interruttore della passione amorosa nel cervello

Per i romantici l’amore è un fatto di cuore. Per la scienza è prima di tutto una questione di cervello: il circuito cerebrale associato all’innamoramento e al rafforzamento della relazione amorosa è stato individuato nelle arvicole, roditori della famiglia dei cricetidi che si relazionano al partner in modo simile all’uomo. Intervenendo su queste aree cerebrali è stato possibile spingere i topolini a innamorarsi di perfetti sconosciuti, e a desiderare di condividere con essi sempre più contatto fisico.

Articolo completo http://www.focus.it