Dott.ssa Cristina Lanza - Psicologo Psicoterapeuta Roma - Life & Wellness Coach
389 47 22 180 dott.lanza@gmail.com

La cannabis aumenta il rischio di psicosi

L’uso di cannabis aumenta il rischio di psicosi, in particolare di schizofrenia. È il risultato di una importante ricerca svedese basata su uno studio durato 35 anni, che ha valutato come varia il rischio di disturbi psicotici tra coloro che hanno fatto uso o meno di cannabis. Lo studio (E. Manrique-Garcia, S. Zammit e al., Cannabis, schizophrenia and other non-affective psychoses: 35 years of follow-up of a population-based cohort) pubblicato sulla rivista Psychological Medicine, ha preso in esame 50.087 uomini svedesi e il numero di soggetti inclusi nell’analisi finale sono stati 41.943. Stimando l’incidenza dei disturbi psicotici e confrontati tra coloro che hanno avuto una storia di consumo di cannabis è stato individuato un totale di 322 casi di schizofrenia, 149 di psicosi breve e 126 di altre psicosi non affettive.

Articolo completo www.corriere.it/salute