Dott.ssa Cristina Lanza - Psicologo Psicoterapeuta Roma - Life & Wellness Coach
389 47 22 180 dott.lanza@gmail.com

Ecco perché gli esseri umani piangono

Si dice che la vita sia una valle di lacrime: si piange per il dolore, per buttare fuori le emozioni troppo forti, per tensione, persino per gioia e commozione, si piange per un senso di ingiustizia, quando si nasce e quando ci si libera. Ma gli unici a piangere per ragioni emotive siamo noi umani e un neurologo spiega il perché, sottolineando che le lacrime scandiscono un importante passaggio evolutivo. Una ragione in più per non vergognarsi mai di piangere: gli esseri umani, e soprattutto gli uomini, non dovrebbero mai ingoiare le lacrime e interpretarle come un segno di debolezza perché sono una testimonianza della loro evoluzione.

Articolo completo www.corriere.it/salute