Dott.ssa Cristina Lanza - Psicologo Psicoterapeuta Roma - Life & Wellness Coach
389 47 22 180 dott.lanza@gmail.com

Così il cervello ci salva dalle delusioni amorose

Nella mia gioventù ho sofferto di molte pene d’amore. E alcune mi hanno fatto veramente vacillare. Ma sono ancora qui, e alla fine ho avuto tutto quello che mi spettava, e anche di più. Come ho fatto a resistere? Come si fa in genere a resistere alle repulse d’amore o a qualsiasi altra cocente delusione o grave ferita narcisistica?
Il cervello «si premia», almeno momentaneamente, per consolarsi. E si premia al modo solito, autodrogandosi di dopamina, una sostanza prodotta alla base posteriore dell’encefalo che viene all’occorrenza trasportata verso i lobi frontali della corteccia cerebrale. Questo avviene quando abbiamo una grossa soddisfazione o, appunto, quando dobbiamo proteggerci da un grave smacco.

Articolo completo www.corriere.it/salute