Suggerimenti per regalarsi e regalare libri

10 Suggerimenti per regalarsi e regalare libri – 2022

Come ogni anno, nel periodo di Natale, torna la rubrica “10 suggerimenti per regalarsi e regalare libri” perché il valore di un libro è intramontabile. I libri, infatti, rimangono tra le voci principali di spesa per molti, siano essi in formato cartaceo o digitale, poiché permettono di vivere molte vite oltre alla nostra, di apprendere nuove conoscenze, di lasciarsi guidare lungo sentieri sconosciuti, di trarre spunto per affrontare problemi o elaborare nuovi progetti di vita e di ricevere suggerimenti per coltivare il proprio benessere psico-fisico. Ho quindi pensato di suggerirvi una selezione di libri da auto-regalarvi o da regalare alle persone amate. Si tratta di libri che ho letto o riletto nel corso di quest’anno e che, per un motivo o per l’altro, hanno lasciato un segno in me. Spero possiate trovare ispirazione.

1. SUCCEDE SEMPRE QUALCOSA DI MERAVIGLIOSO di Gianluca Gotto

Una storia di rinascita che prende forma lungo le tappe di un lungo viaggio, intrapreso con iniziale titubanza e scetticismo da Davide, giovane ragazzo nel pieno della sua giovinezza, dopo una serie di eventi di vita destabilizzanti, culminati con la perdita dell’amato nonno. Tali eventi, inizialmente, innescano nel protagonista una perdita del senso di sé e della vita, una mancanza di certezze e la convinzione dell’inutilità di ogni azione, vissuti che lo portano a chiudersi sempre di più in una spirale di lamento e vittimismo fino a quando la vita stessa, sotto forma di un ultimo atto di amore del nonno, lo mette di fronte alla scelta del viaggio che si rivelerà determinante per ritrovare se stesso. Non si tratta solo di un viaggio verso terre nuove e inesplorate ma anche all’interno di sé, verso la conquista di un nuovo stato d’animo e di un rinnovato entusiasmo, arricchito di nuove consapevolezze apprese grazie all’incontro con una figura di profonda saggezza. Un libro consigliato a chi è interessato ai temi di crescita personale e, nel corso delle sue letture, ama lasciarsi trasformare.

2. IL CODICE DELLA LONGEVITA’ SANA di Camillo Ricordi

Erede della rinomata dinastia musicale, l’autore ha invece scelto di intraprendere la strada della medicina e degli studi sulla longevità, regalandoci una serie di ricerche, sperimentazioni e progetti orientati non soltanto alla cura del diabete, di cui è considerato uno dei massimi esperti, ma alla prevenzione verso questa e altre malattie. Oggi, Camillo Ricordi dirige il più importante centro di ricerca sul diabete presso l’Università di Miami proponendo un programma che non solo previene l’invecchiamento ma promette il ringiovanimento biologico, spiegando nel libro i meccanismi attraverso cui sarà possibile raggiungere questo obiettivo. I capisaldi del suo programma per la salute e la longevità sono essenzialmente tre: alimentazione, movimento e integratori, ciascuno spiegato nei suoi effetti benefici sul corpo. Uno stile di vita basato su un mix di queste tre condizioni salvaguarda dai danni dell’invecchiamento cellulare e dalle infiammazioni. Nel libro vengono riportate le ricerche più aggiornate in termini di salute e proposte una serie di strategie per promuovere una longevità sana. Un libro consigliato a chi ha la propensione a prendersi cura della propria salute ogni giorno, attraverso sane abitudini.

3. COME ALLENARE L’AUTOSTIMA E VIVERE SERENI di Luca Stanchieri

101 Suggerimenti per allenare e coltivare l’autostima. L’autore, life coach di professione, conduce il lettore attraverso una serie di approfondimenti relativi alla costruzione dell’autostima ma anche ai suoi momenti di crisi. La buona notizia, che emerge dalla lettura di questo libro, è che è possibile allenarla e accrescerla sempre attraverso un impegno personale ed una serie di esercizi come quelli contenuti alla fine di ogni paragrafo che portano alla riflessione e a nuove consapevolezze. Il tema dell’autostima viene messo fortemente in connessione con quello delle potenzialità, la cui espressione diventa manifestazione di una piena autostima. Questo libro è un piccolo manuale da consultazione per imparare a porre le basi di una relazione sana con se stessi ed anche con gli altri. Consigliato a chi vuole imparare a dare espressione al proprio vero sé.

4. ECOLOGIA INTERIORE di Daniel Lumera e Immaculata De Vivo

Un libro ricco di spunti di riflessione ma anche di consigli pratici ed esercitazioni per acquisire una nuova coscienza e adottare uno stile di vita ecosostenibile che possa tradursi in un benessere globale della persona. L’innovativo concetto di “ecologia interiore” pone l’accento sulla capacità di assumere una nuova mente con cui approcciare la vita, in cui ogni componente – biologica, cognitiva, emotiva e spirituale – sia oggetto di cura da parte nostra, tenendo conto di come la mente crei la realtà esterna. Questo significa anche riconoscere il potere che ognuno di noi ha di trasformare gli eventi in esperienze di evoluzione, consapevolezza e salute. Pensieri, emozioni, relazioni, stili di vita “tossici” mettono a repentaglio non solo la salute e il benessere individuale ma anche la sopravvivenza dell’intero ecosistema, generando eventi avversi come quelli a cui stiamo assistendo in questo periodo storico. Uno sviluppo sostenibile è possibile e comincia dentro noi stessi, dalla trasformazione di condizioni tossiche in energie rinnovabili interiori. Daniel Lumera e Immaculata De Vivo, con un occhio attento alle discipline sapienziali antiche ed un altro alle più recenti ricerche scientifiche, propongono un percorso attraverso il quale bonificare i diversi aspetti della nostra esistenza per potenziare la salute, migliorare la qualità della vita e favorire la longevità. È un libro consigliato a chi ha a cuore la propria salute e quella del pianeta che ci ospita.

5. IL NASO INTELLIGENTE di Rosalia Cavalieri

Un libro dedicato al mondo dell’olfatto, uno dei sensi più trascurati e sottovalutati eppure, uno di quelli che maggiormente influenzano la nostra vita. Attraverso gli odori entriamo in contatto con l’altro e col mondo, acquisendo una serie di conoscenze che ci orientano nelle nostre azioni. Si può considerare una vera e propria guida tra natura e cultura in cui le componenti psicologiche, biologiche, estetiche, antropologiche, chimiche vengono prese in considerazione in modo approfondito. Si passa, dunque, dal funzionamento del cervello nel momento in cui entra in contatto con gli odori alle forme patologiche che hanno una connessione con l’abilità di sentirli fino alla capacità di cura che passa attraverso i diversi attribuiti di ciascun odore. Storia antica e moderna vengono riproposte per creare un filo conduttore nel corso dell’evoluzione umana e delle diverse scoperte che ci hanno permesso di conoscerci più a fondo e migliorare la comunicazione, anche attraverso gli odori. Emozioni, seduzione, memorie, marketing e molti altri ambiti vengono approfonditi in relazione al ruolo dell’olfatto. È un testo davvero ricco di conoscenza ed utile a chi desidera addentrarsi in questo mondo o a chi, facendone già parte, desidera ritrovare le informazioni ben organizzate per argomenti.

6. RICUCIRE L’ANIMA. UN PERCORSO DI AUTOTERAPIA IN SETTE STORIE di Erica Francesca Poli

Dopo anni di pratica clinica e di ricerche nell’ambito della psicologia e delle neuroscienze, Erica Poli inaugura una nuova forma creativa di cura dell’anima, dove medicina narrativa, arte, filosofia, scienza e mistica si intrecciano. Un percorso di autoterapia in sette storie per modificare la relazione emotiva con il nostro passato e ricomporre i tasselli dell’anima. “Il cuore di questo libro sono sette racconti che hanno l’intento di ispirare una trasformazione in chi legge attraverso la via dell’immaginario, dei simboli e dell’emozione. Sette racconti perché sette sono le tappe evolutive che paiono irrinunciabili per l’essere umano, sette appuntamenti con altrettanti snodi della vita, altrettanti passaggi di coscienza, altrettanti bisogni fondamentali. Le storie dei personaggi, colti al crocevia tra la crisi e il mutamento, si intrecciano con simboli e archetipi che parlano all’inconscio senza essere del tutto svelati, esercitando il potere più grande, quello del richiamo non esplicito, capace di evocare senza spiegare, di favorire l’intuizione e non il ragionamen­to, di mobilizzare le emozioni. Al termine di ogni storia, la ‘re-visione’ dà al lettore la possibilità di dipanare alcuni dei simboli della narrazione favorendo la com­prensione profonda del passaggio che ani­ma il racconto. La ‘ri-composizione creativa’ offre spunti e suggerimenti per attuare in se stessi quel passaggio, in una sorta di movi­mento auto-terapeutico che sia al contempo creazione originale, risveglio ed espressione dell’arte del vivere che ciascuno può trova­re in sé.” Seguendo l’esempio dei personaggi dei set­te racconti, impareremo a esplorare e vivere la nostra storia interiore, a raccontarla sino a trasformarla per riparare i punti del copio­ne in cui la narrazione pare interrotta e ricu­cire gli strappi che lacerano la nostra anima. Un viaggio interiore che, mentre si dipana, ci trasforma e ci guarisce. E ci apre all’infinito che abbiamo dentro.

7. AIUTA IL TUO CORPO A GUARIRE di Bernie S. Siegel

Dopo anni di esperienza, l’autore ha deciso finalmente di condividere gli aneddoti e le conoscenze frutto della sua pluridecennale attività di chirurgo dedito all’impiego di tecniche di guarigione alternative. Siegel, partendo dalla convinzione che il corpo e l’anima siano strettamente connessi, illustra l’impiego di queste tecniche non solo per aiutare il paziente e i suoi familiari a esternare i loro sentimenti, ma anche per assistere il medico nel formulare la diagnosi e nell’instaurare un rapporto più umano, mirato ed empatico con il malato. Questo libro è per chi crede nel valore della salute e non smette mai di coltivarla in tutti i modi possibili.

8. COSA TI MANCA PER ESSERE FELICE di Simona Atzori

Questo libro, autobiografia di una vita di riscatto, ci ricorda costantemente che i limiti sono negli occhi di chi guarda e che si può anche avere paura ma la paura non deve fermarci dal compiere quello che riteniamo essere il nostro percorso di vita. Questo libro è la celebrazione della vita in tutte le sue forme ed è un invito a smettere di identificarci con quello che non abbiamo e a cominciare a prendere in considerazione quel che c’è. Siamo noi i veri responsabili di ciò che diverremo nel tempo ed è nostro compito impegnarci nella piena realizzazione di noi stessi. “Non importa se hai le braccia o non le hai, se sei lunghissimo o alto un metro e un tappo, se sei bianco, nero, giallo o verde, se ci vedi o sei cieco o hai gli occhiali spessi così, se sei fragile o una roccia, se sei biondo o hai i capelli viola o il naso storto, se sei immobilizzato a terra o guardi il mondo dalle profondità più inesplorate del cielo. La diversità è ovunque, è l’unica cosa che ci accomuna tutti”. L’autrice racconta la sua storia, l’amore ricevuto e quello dato, l’espressione dei suoi talenti, il suo concetto di felicità. È un libro per chi ha il coraggio di smettere di lamentarsi e desidera diventare agente attivo della propria vita.

9. LA MIA CASA SUL CILIEGIO di Gabriele

Dopo un terribile incidente in cui ha rischiato di perdere la vita, Gabriele Ghio, autore del libro, ha deciso di mettere completamente mano alla sua vita, fino a quel momento vissuta in modo automatico ed inautentico. Dopo un periodo iniziale di dubbi ed incertezze, la consapevolezza di voler perseguire la sua felicità lo ha portato a scegliere di vivere per cinque anni su una piccola casa in legno costruita su un albero di ciliegio, all’interno di un bosco. Nel libro racconta il suo viaggio introspettivo favorito dai suoni, dagli odori e dalle presenze vive del bosco, un viaggio che lo porta a spogliarsi del superfluo per abbracciare uno stile di vita essenziale e sostenibile. La sua quotidianità semplice ed in armonia con la Natura contribuiscono così a disinnescare il pilota automatico con cui siamo soliti vivere le nostre esistenze, permettendogli di fare esperienza della sensazione di essere lui l’unico autore della sua vita. È un libro per tutti coloro che ritengono il cambiamento possibile e che, malgrado la paura dell’ignoto, trovano il coraggio di avviare i primi piccoli passi verso un’esistenza più autentica.

Qui trovate un’intervista che ho avuto il piacere di rivolgere all’autore del libro, da cui è possibile trarre una serie di spunti sul tema del cambiamento e della ricerca della parte più autentica di se stessi.

10. LA DIETA DELLE ZONE BLU di Dan Buettner

Dan Buettner, giornalista e scrittore per il National Geographic ed autore di diversi libri di successo internazionale, negli anni ha girato il mondo scoprendo le cinque zone in cui le persone vivono più a lungo e in condizioni di miglior salute, le cosiddette Zone Blu. Ne ha tratto molte interviste interessanti e diversi spunti sullo stile di vita che, in questo libro, vengono approfonditi con l’idea di provare a diffonderli in varie parti del mondo attraverso progetti collettivi di benessere e salute. Nonostante le differenze geografiche e culturali, le sue ricerche hanno dimostrato quanto siano importanti, per salute e longevità, cibo, movimento, ambiente ma anche relazioni, famiglia ed una routine di buone abitudini. Un libro utile a chi desidera prendere utili spunti per costruire una propria Zona Blu.

Se desideri acquistare questi libri, fai clic sui link contenuti nell’articolo. Sito affiliato Amazon. Tutti i libri che ti propongo sono letture fatte direttamente da me e scelte liberamente.